Check Up

PRENOTA LA TUA VISITA
Prima di iniziare una seduta, per monitorare ogni aspetto della propria situazione di partenza, il Metodo Get Busy prevede un Check Up completo. A partire dalla misurazione dell’altezza precisa mediante uno statimetro elettronico, viene fatta una valutazione antropometrica funzionale con il dispositivo Inbody Test, per stimare struttura ed elementi corporei, ed un’analisi dello stato di riempimento venoso con un Reografo a Luce Riflessa. Ottenuti questi dati è possibile partire con un percorso ottimizzato e mirato alle proprie specifiche esigenze e problematiche. Il Check Up viene eseguito periodicamente, così da poter vedere in tempo reale il raggiungimento degli obiettivi prefissati (per un dimagrimento rapido, tutto il processo verrà seguito anche dal dietologo Prof. Angelo Ceci).

Per tutti coloro che acquisteranno uno dei pacchetti ‘Get Busy’ il Check Up sarà gratuito, altrimenti il costo del Check Up sarà pari a 70€ IVA compresa.

INBODY TEST

The story
Nella vita quotidiana conoscere e tenere sotto controllo la propria composizione corporea (M.G – M.M – ACQUA), è un aspetto fondamentale per mantenersi in salute e condurre uno stile di vita corretto. Inbody, con i suoi strumenti, analizza l’impedenza bioelettrica (BIA) e fornisce una descrizione dettagliata della composizione corporea. I tessuti del nostro organismo, i muscoli, la componente grassa e le ossa conducono la corrente in maniera diversa, essendo caratterizzati da una specifica impedenza (forza che il corpo oppone al passaggio di una corrente alternata di piccolissima entità ad alta frequenza). La BIA valuta l’impedenza delle varie parti e componenti del nostro corpo, misurando massa grassa – massa magra corporea attraverso la valutazione dell’acqua corporea.

E’ un metodo rapido, non invasivo, indipendente dall’operatore e perciò ripetibile e confrontabile.

REOGRAFIA A LUCE RIFLESSA (LIGHT- REFLECTION RHEOGRAPHY)

The story
Il Reografo a Luce Riflessa è un metodo di misurazione che consente di valutare le condizioni delle vene ed in maniera particolare il funzionamento delle valvole venose. Il metodo Light- Reflection Reography utilizza un sistema non invasivo a luce infrarossa, trasmesso attraverso la pelle della parte inferiore della gamba.

Un sensore fotometrico misura la luce riflessa della pelle (misurazione dispersa) l’intensità della luce riflessa che fornisce informazioni relative al volume del sangue nella pelle. Sebbene il dispositivo esamini il sangue in prossimità della superficie, esso è in grado di fornire informazioni relative all’intero sistema venoso di quanto le vene della pelle sono strettamente collegate alle vene profonde della gamba. Nella prima fase l’esercizio di pompaggio muscolare svuota le vene, ed i muscoli del polpaccio vengono contratti e rilassati in alternanza per 10 volte. La contrazione muscolare pompa il sangue nelle vene verso il cuore.

Il reografo registra il volume sanguigno non appena viene pompato al di fuori del polpaccio.

Nella seconda fase, il sangue inizia a riempire di nuovo le vene. Il Rheoscreen Lights continua a registrare il volume sanguigno per determinare il tempo impiegato dalle vene per riempirsi di nuovo completamente. Quando le vene sono sane e tutto funziona correttamente, il processo di riempimento avviene lentamente e tutto il flusso venoso è definito dal normale flusso determinato dalle arterie. Le valvole sono occluse e impediscono il ritorno del sangue estruso dalla vena. Quando invece le valvole presentano problemi, aumenta più o meno considerevolmente il tempo di riempimento delle stesse. Infatti, se le valvole non si chiudono completamente, il sangue ricade nelle vene dopo essere stato pompato. Se le valvole sono in condizioni peggiori, il sangue pompato tornerà nelle vene in maggior quantità. Il sangue arterioso, allora, continuerà ad alimentare il riempimento della vena, ma dal verso opposto. A questo punto, data la maggiore quantità di sangue che pervade l’area, il tempo di riempimento venoso diminuisce considerevolmente, e tale tempo è una funzione dell’insufficienza venosa. Tempi di riempimento veloci sono indice di cattivo funzionamento delle valvole venose.