VERO: Un nuovo metodo per fare fitness e ottenere presto risultati.

Intervista tratta dal settimanale VERO: Sport e tecnologia per stare bene.

Giorgio Ceci ha ideato GetBusy, un programma che e’ in grado di favorire il dimagrimento. “Finite le feste tornate a mangiare bene”, consiglia.
Fare fitness in modo innovativo e ottenere buoni risultati in poco tempo: e’ questa la missione di Giorgio Ceci che ha inventato il metodo GetBusy. Nel periodo natalizio dolci e panettoni rischiano di far prendere tanti chili che difficilmente si smaltiscono nelle settimane successive.
“Si possono raggiungere gli effetti tanto desiderati, per migliorare la propria estetica, salvaguardando la salute”, esordisce Giorgio Ceci, “ciò e’ possibile solo attraverso un lavoro mirato e corretto”.

In che cosa consiste questo metodo?
Per favorire il dimagrimento localizzato c’è la Vacuum Terapia, un trattamento con finalità sia mediche che estetiche che sfrutta un’azione di aspirazione della parte interessata per favorire la circolazione sanguigna e linfatica, ridurre i gonfiori e la pesantezza dovute al ristagno di liquidi, agendo sulla cellulite.
C’è lo Slim Roll Terapy, un dispositivo che lavora come linfodrenaggio a raggi infrarossi per ridurre centimetri e inestetismi cutanei. Inoltre c’è il nuovissimo GetBusy2 con fotocamere 3D e specchi interattivi che riflettono l’immagine della postura per creare l’esercizio più adatto alla persona, abbinato al concetto di fitness.

Quali sono i benefici che ottiene il fisico?
C’è un accelerazione del metabolismo, si ha più ossigenazione alle gambe ed elettrostimolazioni in isometria e si conquista una fisicità perfetta in tempi ridotti, 20-30 minuti due volte a settimana. Grazie ai nuovi dispositivi biotecnologici si riesce ad ottenere anche il miglioramento posturale. Per esempio, con lo step a raggi infrarossi per il dimagrimento e con il reografo a luce riflessa migliora la circolazione sanguigna e periferica dal punto di vista estetico, correggendo gli inestetismi.
Queste tecniche non sono invasive, tutti i risultati che si ottengono sono estremamente naturali e raggiungibili solo grazie al costante allenamento e alla regolarità.

Quali sono i consigli che ti senti di dare per superare indenni questo periodo natalizio, solitamente impegnativo a tavola?
Natale e’ il periodo dell’anno dove si ingrassa di più, ci dobbiamo rassegnare. Dopo le feste e’ fondamentale ritornare subito a mangiare bene.
Consiglio in questi giorni di festa di bere molta acqua, anche due bicchieri prima della colazione e prima dei pasti, fare movimento, camminare almeno 30 minuti al giorno. E poi, dopo i bagordi di Natale, bisognerebbe fare cinque piccoli pasti al giorno e preferire cibi ipocalorici come verdure, carne bianca e pesce.
Non vanno mischiati alcuni alimenti, come la frutta dopo i pasti e i dolci dopo la pasta.
I liquidi, anche assunti sotto forma di tisane, sono necessari per asportare scorie, accelerano il metabolismo e aiutano l’intestino. L’attività fisica fa anche dormire meglio, almeno 4 ore di movimento alla settimana migliorano la qualità del sonno a tutte le età. In effetti non è’ la stanchezza mentale a promuovere l’insonnia ma la mancanza di attività fisica che immobilizza i cosiddetti meccanismi fisiologici. A partire dalla produzione di seratonina, noto per essere l’ormone della felicità, indispensabile per il buon riposo.

Che cosa ti ha spinto a svolgere questa attività?
Da ragazzo ho giocato a calcio nei settori giovanili di molte società come la Juventus, Lazio, Perugia. In Umbria, i dirigenti del Perugia mi hanno spronato a studiare. Avevo preso il diploma e ho deciso di iscrivermi all’università, alla facoltà di Scienze motorie.
Ho iniziato questo mestiere perché una volta smesso di giocare a calcio, a causa di un incidente stradale, soffrivo per la mancanza di allenamento fisico.
Ho aperto un piccolo centro senza macchinari e ho iniziato facendo semplicemente l’istruttore.
Ho ideato questi nuovi metodi, molta gente ha iniziato a fidarsi di me, oggi mi seguono, mi chiedono consigli e ciò mi rende orgoglioso.

Hai un sogno nel cassetto?
Si, certo. In parte l’ho già realizzato. Mi piacerebbe realizzare una casa della bellezza alternativa alla palestra e alla chirurgia estetica, con metodi rivoluzionari che guardino al benessere psicofisico dell’individuo. Dimagrire solo con una dieta non e’ possibile, serve anche una corretta attività fisica.

ABservizi
Write a Comment